DM7

DM7® – L’unico Content Service Platform che può aiutarti a “Dematerializzare processi prima che documenti”!

DM7 è un CSP ad alte prestazioni sviluppato in Italia per separare fisicamente i flussi documentali e la gestione degli utenti, con i relativi permessi.

Quello che puoi trovare in DM7 è quindi un vero e proprio “generatore di processi”, e non un “banale” sistema documentale, uguale a tutti gli altri, di cui ormai il mercato è pieno, con differenze davvero minime.

Molti “IT Manager”, infatti, finiscono per scegliere un sistema documentale sulla base della prestigiosità del brand, o in base al costo.

Questo proprio perché sono convinti che le differenze siano minime, quindi o scelgono il prodotto di una qualche azienda blasonata, illudendosi di ricevere un’assistenza migliore e più celere delle altre, o scelgono quello col prezzo più basso.

Tutto ciò fa perdere facilmente di vista il vero obiettivo di un CSP:

Digitalizzare i processi, prima dei documenti!

Non per niente il mantra della Savino Solution, da sempre è proprio questo: “è più importante digitalizzare i processi, che i documenti”.

E, per quanto sia un concetto banale, spesso viene tralasciato proprio perché si fa fatica a trovare sul mercato un sistema documentale che nasca proprio con il presupposto di supportare la digitalizzazione del processo, e ci si rassegna a prendere un “prodotto informatico” con la consapevolezza di dover adattare ad esso processi e procedure di lavoro.

Niente di più sbagliato.

Ecco perché DM7 parte già nativamente come piattaforma di digitalizzazione dei processi, non come “banale documentale”

Quello che puoi trovare in DM7 è quindi un vero e proprio “generatore di processi”, dedicato esclusivamente ai flussi documentali.

Con questo approccio, non hai solo una tecnologia avanzata, ma hai – soprattutto – il pieno controllo della componente normativa dei tuoi documenti.

Anche gli aspetti connessi alla Digital Compliance sono, di fatto, dei processi. E, come tali, puoi puntare ad automatizzarli!

DM7, infatti, può essere istruito per eseguire operazioni e procedure pensate per ridurre le azioni manuali e ripetitive, senza dover lavorare costantemente sui codici sorgente.

Questo passa anche attraverso l’offerta di connettori, per integrare DM7 a tutti gli altri software di reparto.

Ed è per questo che Dm7 è progettato, e implementato, come set di servizi REST.

In questo modo può essere totalmente aperto a sistemi esterni.

Per gestire processi, prima che documenti, è necessaria una separazione logica tra utenti e dati

DM7 introduce il concetto di ambiente documentale e di processo, ovvero la separazione fisica dei dati tra le varie aziende ed utenti presenti nel sistema, per una digitalizzazione puntuale di qualunque processo aziendale.

Grazie a questa innovazione, è possibile gestire anche i Tipi di Processo oltre ai Tipi di Documento.

Ed è possibile, inoltre, gestire transizione e workflow digitali con regole, permessi e ruoli di qualunque processo aziendale.

Dm7 non è un “documentale” come tutti gli altri, ma un asset realmente capace di eliminare operazioni ripetitive e manuali, portando all’ estremo i tuoi “ROI” ricavati dal Sistema Informativo

Finalmente il tuo Sistema Informativo può arricchirsi di un asset fondamentale per raggiungere livelli di automazione e semplificazione di processo, tale da poter – realmente – ottenere dalla digitalizzazione quella sua “antica promessa” che, fin qui, non sempre è stata capace di mantenere.

Ovvero:

Liberare risorse umane da attività che possono essere delegate alla tecnologia, supportando la sostenibilità dell’impresa.

FUNZIONALITÀ E CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

  • Possibilità di gestire più realtà e dipartimenti aziendali con un unico set di servizi che dà accesso a più ambienti separati tra di loro e resi indipendenti;
  • Organizzazione delle aziende e relativi utenti e ruoli;
  • Versamento, prelievo e organizzazione dei documenti e dei record;
  • Gestione delle tipologie/classi documentali e dei relativi metadati e dei record;
  • Gestione workflow digitali e transizione e stati di documenti e processi;
  • Gestione tipi processo da cui viene generato automaticamente un documento;
  • Storico delle modifiche per ogni documento e per ogni record;
  • Ricerca dei documenti con tutti i filtri per tipologie, metadati e stati documento e di processo;
  • Interfaccia nativa HTML5 responsive;
  • Estendibilità delle funzioni con moduli esterni già sviluppati ad hoc
  • Possibilità di creare form, documenti e contenuti
  • Possibilità di gestire versioni diversi di documenti e transizioni
  • Funzione di hashing nativa per qualunque operazione documentale e di processo
  • Modulo avanzato di ricerca documenti e transizioni con possibilità di filtri customizzati
  • OCR di documenti nativo