Roberto Landi

Dale Consulting

La nostra azienda offre servizi di consulenza IT alle medie e grandi imprese. Tra questi rientra anche la reingegnerizzazione e l’ottimizzazione dei processi, nei quali ancora viene utilizzata la carta. Molto spesso la dematerializzazione dei documenti implica anche una conservazione a norma.

Quindi, nell’ottica di offrire ai nostri clienti un servizio integrato, ci siamo posti l’obiettivo di ampliare internamente la competenza della conservazione sostitutiva a norma, e la scelta più logica è stata quella

di cercare un partner con una competenza specifica in materia quale è Savino Solution. Perché non cercavamo un software, bensì un servizio di consulenza che potesse aderire perfettamente ai nostri processi interni. La competenza e la flessibilità sono stati elementi decisivi nella scelta.

Includere al nostro interno la competenza della conservazione sostitutiva a norma avrebbe richiesto un investimento iniziale importante, oltre al fatto di affrontare ulteriori costi legati all’aggiornamento continuo per essere al passo con le evoluzioni normative.

Esternalizzare la conservazione sostitutiva a Savino Solution ci ha permesso di snellire i processi interni, concentrandoci su ciò che sappiamo davvero fare. Ci ha fatto risparmiare in termini di costi e tempi.

Acquisire la conoscenza della materia dall’esterno e portarla in azienda, assumendoci così un costo fisso internamente, avrebbe comportato un periodo di assestamento, facilmente evitabile affidandosi a una struttura competente e attiva ormai da anni sulla materia come Savino Solution.

In Savino Solution trovo risposta alle mie domande e un pronto intervento in caso di necessità, interfacciandomi sempre con persone competenti e professionali, in costante aggiornamento e in grado di apportare altissimo valore alla consulenza che offrono ai loro clienti.