Nicola Savino sarà uno dei relatori di CoVid19 Strategy, la prima conferenza online per trasformare il business e rendere resiliente la propria attività durante il CoVid19, ospitata sulla piattaforma di formazione 4.0 SmartSkill. L’evento è stato organizzato da alcuni dei migliori esperti di Business Transformation, che racconteranno in diverse sessioni di live webinar come stanno affrontando questo delicato momento e forniranno informazioni e suggerimenti utili per fronteggiare questa difficile situazione che noi tutti stiamo vivendo. Nicola Savino approfondirà tutti gli aspetti legati alla digitalizzazione a norma dei processi il giorno 15 aprile alle ore 16.

I relatori cercheranno di dare soluzioni pratiche e suggerimenti utili per affrontare questo particolare momento storico decisamente pesante per tutte le imprese italiane. Ad esempio come passare dalla modalità di lavoro abituale a quella smart per evitare il fallimento, come sfruttare il periodo di blocco forzato per formazione, implementare azioni di marketing o imparare a usare strumenti e software. Grazie a Strategie, Strumenti e Skill da utilizzare per aumentare la resilienza agli urti improvvisi che tutte le attività stanno attraversando in questo momento di emergenza per il covid-19, le aziende potranno individuare i loro punti di forza, mettere in campo nuovi canali di vendita, riconvertire il loro modello di business, trovare nuovi clienti oppure massimizzare il tesoretto dei clienti. Savino discuterà di come gestire ordini, contratti e offerte digitali in modo legalmente sicuro, grazie a SecurOrder, la soluzione di Savino Solution dedicata alla creazione di processi digitali che non richiede stampanti, scansioni e foto fatte col cellulare, per scambiare ordini, contratti e offerte in modo omologato rispetto alle normative.

Tra gli altri relatori, Francesco Castagna di SMS Engineering, Maurizio Bellavista di Key One Consulting, Armando Carcaterra di FlashCRM.it, Massimiliano Catalano di Workfortrade, Vincenzo De Simone di Genesis Mobile, Tina Landino di Agilae, Dante Scalvenzi di PirAds, Enrico Vellante di 012 Factory.