Pubblicate le nuove date dell’obbligo NSO (Nodo Smistamento Ordini)

 

Caro Lettore

Se ti occupi di digitalizzazione, probabilmente saprai che ultimamente è subentrato un nuovo obbligo normativo per le Pubbliche Amministrazioni (comuni, enti, ospedali pubblici, ecc.).

Un obbligo che riguarda un processo fondamentale per qualunque tipo di organizzazione.

Sto parlando dell’emissione ordini.

La “P.A.”, d’ora in poi, deve seguire un flusso di lavoro regolamentato per legge e che risponde all’acronimo “N.S.O.” – Nodo Smistamento Ordini.

Un po’ come per la Fatturazione Elettronica, i dati elaborati all’interno del processo N.S.O. devono transitare all’interno di canali istituzionali, seguendo un insieme di regole.

Questo implica la necessità di dover integrare questo flusso ai gestionali interni utilizzati per scandire l’organizzazione aziendale, e alla stessa Fattura Elettronica.

Sappiamo tutti perfettamente come, in Italia, gli obblighi di questo tipo siano un’occasione fondamentale per chi fa il nostro mestiere.

Non solo perché diventano un’opportunità in termini di profitto, ma soprattutto perché rappresentano una “palla da cogliere al balzo” per introdurre un pizzico di sana cultura digitale all’interno di quelle realtà che tendono a rimanere ancorate, con le unghie e con i denti, ai retaggi del passato e della burocrazia italiana, che ha dominato il modo di fare impresa – pubblica e privata – per innumerevoli decadi.

Devi sapere che con le Modifiche al Decreto Ministeriale 7 dicembre 2018 concernente “Modalità e tempi per l’attuazione delle disposizioni in materia di emissione e trasmissione dei documenti attestanti l’ordinazione degli acquisti di beni e servizi effettuata informa elettronica da applicarsi agli enti del Servizio sanitario nazionale, ai sensi dell’articolo 1, comma 414, della legge 27 dicembre 2017, n. 205.” ,sono state pubblicate le nuove date per l’introduzione dell’eOrder tramite NSO:

  • 1 febbraio 2020 per l’acquisto di beni;
  • 1 gennaio 2021 per i servizi.

Quindi non ci sarà nessuna proroga.

Ma non preoccuparti, perchè ho testato e collaudato una formula “zero problemi”, per permettere a realtà come la tua di sfruttare al massimo l’occasione dell’obbligo NSO, integrando i tuoi prodotti e i tuoi servizi ai nostri canali, senza stress e senza dover pensare a nulla.

Se non lo sai già, infatti, devo sottolineare che – per quanto NSO sia un’occasione – rappresenta anche una bella “gatta da pelare”.

Ad esempio; ancor prima che la norma entrasse in vigore, le regole, le normative e le specifiche tecniche di questo flusso obbligatorio sono cambiate già ben 14 volte.

E, mentre ti scrivo questo post, sono già previsti altri cambiamenti epocali all’ecosistema.

Ad esempio, sappiamo per certo (anche se non ci sono ancora notizie ufficiali, in questo momento) che entro pochi mesi avremo un “Access Point” unico attraverso cui tutti noi operatori saremo chiamati a far transitari i dati elaborati all’interno del processo NSO.

Per molti – e anche per me – questo significa gettare al vento diverse settimane di lavoro, in termini di sviluppi, test e collaudi.

Ma non è detto che sia così! Ai “piani alti” potrebbero cambiare idea all’ultimo, o forse no. Sai benissimo anche tu come funziona in Italia.

Un piccolo esempio che ti fornisce un perfetto spaccato di cosa sia NSO, se non ti affidi ad un partner capace di offrirti un servizio da “Provider”.

Ora; perché ti sto scrivendo questo post ?

Perché voglio darti una mano a sfruttare gli spazi creati dalla normativa sulla gestione degli ordini, senza complicarti la vita.

La formula “zero problemi” di cui ti parlavo poco fa, serve proprio a questo. Per permetterti di integrare i tuoi prodotti e servizi al nostro canale NSO, facendo in modo che tu possa DIMENTICARTI di tutti i lati oscuri e problematici (presenti e futuri) di questa normativa.

Qui sotto troverai un link che ti permetterà di saperne di più a proposito di questa mia idea:

·     Scoprirai, più dettagliatamente, chi sono io e chi è Savino Solution, che esperienze abbiamo acquisito nei nostri primi 10 anni di attività e come abbiamo fatto, in questo lasso di tempo, a diventare punto di riferimento dei processi documentali e degli obblighi normativi legati alla digitalizzazione all’interno di oltre 30.000 ragioni sociali italiane ed estere!

·     In cosa consiste, nel dettaglio, la formula “zero problemi” e come può essere utile, nel concreto, per te e per la tua azienda

·     Perché questa idea può esserti utile, anche se ti sei già mosso nei confronti dell’NSO e hai già fatto diversi passi avanti per sfruttarlo

E molto altro ancora.

Ti basta solo seguire le istruzioni in basso e sarò lì ad aspettarti per raccontarti tutto questo ed avviare una fantastica collaborazione.

Ti aspetto!

Che il Digitale sia con Te

Nicola Savino

Sei il proprietario di una software house? Vuoi cavalcare le opportunità dei nuovi obblighi legati al NSO?

Non fare un altro passo prima di aver cliccato sul pulsante sotto