Nasce Paperless, il primo magazine sulla digitalizzazione a norma dei processi

Pubblicato da

Si chiama “Paperless” ed è un magazine di carta. Una contraddizione apparente  che è in realtà frutto di un progetto editoriale e di una visione chiara: proporre l’uso di uno strumento di informazione cartaceo per raccontare la rivoluzione introdotta dal digitale nell’organizzazione aziendale e quindi nelle vite e nel lavoro delle persone.

La rivista Paperless nasce, in collaborazione con il Gruppo Stratego per accompagnare i professionisti italiani, con contenuti originali a cura di esperti  e per raccontare case history aziendali e il loro percorso di  digitalizzazione dei processi e dei vantaggi che ne derivano.

Direttore editoriale di Paperless è l’ingegner Nicola Savino, CEO della Savino Solution, attivo nella diffusione della cultura della digitalizzazione in Italia. Nicola Savino da anni è relatore in seminari e convegni sul tema e la sua azienda ha ottenuto il primo brevetto in Europa per un sistema di conservazione digitale a norma di legge per i record e la blockchain.

Direttore responsabile di Paperless è il dottor Antonio Vitolo, CEO del Gruppo Stratego, che, grazie ad un’esperienza ultra ventennale nel marketing delle professioni e nell’ideazione e realizzazione di prodotti editoriali, ha sviluppato un progetto capace di descrivere insieme a Nicola Savino il mondo della digitalizzazione dei processi e la sua applicazione nella business community. In redazione: Nik Panzalis, Giuseppe Alviggi, Antonio Del Vecchio, Francesca Miano, Valeria Figliola.

Il primo numero di Peperless pubblica articoli di esperti nel campo dell’innovazione e della digitalizzaione, approfondimenti di professionisti e imprenditori che raccontano con esempi pratici e analisi dettagliate i cambiamenti positivi introdotti nelle loro aziende. Sono presenti pagine con contributi di giornalisti ed esperti di marketing e di comunicazione e il fiore all’occhiello della rivista: un fumetto originale “V for Savino” di Mirko Oliveri (per la sceneggiatura), Carlo Lauro (per i disegni) e Iacopo Calisti (per il colore).

Paperless non è solo cartaceo, dal sito Rivista Paperless (www.rivistapaperless.com)  sarà possibile scaricare la rivista e e leggere aggiornamenti sul tema della digitalizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.