Diffusione della digitalizzazione in Italia, Nicola Savino lancia il progetto “Passaporto Digitale”

Pubblicato da

Un progetto per diffondere tra le imprese italiane la cultura del digitale e, nel contempo, un vademecum con tanto di bollino di attestazione finale per suggerire alle aziende il corretto percorso per dematerializzare i propri documenti e processi a norma. Nasce così il progetto “Passaporto Digitale”, ideato dall’esperto di digitalizzazione a norma Nicola Savino, CEO della Savino Solution srl, società presente nell’Albo dei Conservatori Accreditati dall’Agenzia Nazionale per il Digitale.

Quotidianamente mi scontro con una realtà basata su pressapochismo, disinformazione e completa assenza di una cultura digitalizzazione con errori nel metodo e nell’uso degli appositi software. Eppure, questi difetti possono costare caro all’azienda, che rischia cause civili e penali – sottolinea Nicola SavinoPer far fronte a questo scenario, e per aiutare gli imprenditori italiani ad entrare a pieno diritto nella nuova era digitale, ho deciso di varare questo programma di sensibilizzazione e diffusione della digitalizzazione in Italia. Un’iniziativa che prende vita dalla mia esperienza sul campo, e dalle tante richieste ricevute dalle imprese che, dopo aver commesso errori grossolani nell’attività di dematerializzazione dei processi, hanno avuto strascichi legali e quindi si sono rivolte a me e alla mia azienda. In questi anni ho incontrato centinaia di aziende alle prese con il problema, anzi l’opportunità, della digitalizzazione. È fondamentale adottare nella propria organizzazione un cambio di mentalità improntato alla corretta e, giuridicamente a norma, gestione dei propri dati, informazioni e processi.” Come funziona il progetto? “Le aziende interessate potranno aderire al programma attraverso il sito web www.passaportodigitale.com. Gli esperti della Savino Solution effettueranno un check-up della situazione iniziale dell’azienda, con una valutazione dettagliata dello stato dell’arte ed un piano con le attività da mettere in campo. Attività come fatturazione elettronica, obbligatoria anche tra i privati dal 1 gennaio 2019, digitalizzazione dei documenti stanno entrando nel gergo comune degli imprenditori. Quanti sanno, invece, che grazie ai dispositivi messi a punto dal legislatore e alle nuove tecnologie, oggi si possono generare documenti informatici opponibili a terzi, cioè validi ed efficaci anche nei confronti di altre parti.” Il progetto Passaporto Digitale prevede, a conclusione delle azioni effettuate dalla Savino Solution, il rilascio di un bollino che l’azienda potrà esporre sul proprio sito web e materiali di comunicazione. Perché la digitalizzazione è una conquista non solo tecnologica, ma culturale.

Guarda il video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.