Savino Solution diventa Conservatore Accreditato dall’Agenzia per l’Italia Digitale

Pubblicato da

Dopo un lungo iter di valutazione, la Savino Solution srl è diventata ufficialmente Conservatore Accreditato dall’Agenzia per l’Italia Digitale. Grazie a questo prestigioso riconoscimento, che attesta relativamente alla conservazione digitale dei documenti il possesso dei requisiti del livello più elevato, in termini di qualità e sicurezza, l’azienda salernitana è stata inserita nell’elenco pubblico dei Conservatori Accreditati. L’AGID, contestualmente, ha valutato positivamente il software di conservazione sviluppato dalla Savino Solution Conserva.cloud, sistema realizzato e gestito in conformità alle disposizioni e ai criteri, standard e specifiche tecniche di sicurezza e di interoperabilità contenute nelle regole tecniche previste dal CAD.

L’accreditamento è un traguardo molto importante per noi, che conferma l’elevata qualità e sicurezza dei servizi e l’affidabilità della nostra struttura. Nell’albo dei conservatori accreditati sono presenti le più importanti realtà nazionali del settore, selezionate dall’AGID dopo un percorso valutativo davvero stringente. Di queste, probabilmente solo la nostra annovera al suo interno un CEO impegnato da anni, con passione e competenza, nella divulgazione di tematiche legate alla digitalizzazione. Siamo orgogliosi di questo risultato – spiega l’ingegner Nicola Savino, CEO della Savino Solution.

Con l’accreditamento AGID, la Savino Solution coprirà l’intera filiera della digitalizzazione. “Oggi siamo una delle poche realtà d’Italia, in grado di occuparsi di tutti i servizi di digitalizzazione: dalla consulenza e digitalizzazione dei processi attraverso soluzioni informatiche da noi sviluppate alla conservazione digitaleCiò rappresenta un ulteriore salto di qualità per l’azienda e per tutti professionisti che lavorano, quotidianamente, con entusiasmo e dedizione.

L’ingresso nell’albo dei Conservatori Accreditati è l’ultimo dei traguardi raggiunti in ordine di tempo dalla Savino Solution e dal suo CEO Nicola Savino. Nel 2017, grazie al Tour della Dematerializzazione, che ha toccato diverse città italiane come Milano, Bologna, Roma e Salerno, l’ingegnere salernitano ha incontrato centinaia tra manager, imprenditori e dipendenti della Pubblica Amministrazione, sensibilizzandoli sulla necessità di avviare un percorso di digitalizzazione nelle loro organizzazioni. “Una rivoluzione non solo normativa, ma soprattutto culturale – continua Savino – Per un’azienda la digitalizzazione dei processi non è solo un modo per abbassare i costi. Va vista come una revisione strategica dell’intero processo produttivo, capace di portare enormi vantaggi. Rispetto a tutte le altre aziende del settore, la Savino Solution pone grande attenzione alla diffusione del digitale, evidenziando con incontri ed iniziative su tutto il territorio nazionale le grandi opportunità offerte in questo momento storico, e alla divulgazione di una cultura fondata sulla dematerializzazione dei processi anziché dei singoli documenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.