Nicola Savino Ceo Savino Solution Srl

Da “Seen Solution” a “Savino Solution”: cambia la denominazione dell’azienda salernitana leader nella digitalizzazione a norma dei processi

Seen Solution, leader in Italia nella digitalizzazione a norma dei processi, si rinnova. L’azienda salernitana, a partire da oggi, si chiamerà “Savino Solution srl”. Il cambio di denominazione si associa a nuovo logo e una nuova immagine coordinata, che comprende anche una rivisitazione grafica del blog www.savinosolution.com. Questa scelta trae origine dalla volontà di evidenziare l’expertise del fondatore dell’azienda Nicola Savino, riconosciuto a livello nazionale come uno dei maggiori esperti di digitalizzazione a norma e responsabile della conservazione sostitutiva e digitale per conto di numerose aziende e multinazionali. Il rebrand e il rinnovamento dell’identità visiva s’inseriscono in una strategia di marketing più ampia finalizzata all’acquisizione di nuove quote di mercato e al consolidamento nel settore della digitalizzazione.

Partendo dalla mia esperienza di consulente al fianco di grandi realtà aziendali e pubbliche amministrazioni, negli anni ho costituito un gruppo di lavoro capace di condividere la mia visione innovativa del settore e porsi come interlocutore affidabile per i temi legati alla dematerializzazione dei processi e conservazione a norma delle informazioni. spiega l’ingegner Savino, Ceo di Savino SolutionDa qui nasce l’idea di una nuova denominazione societaria, in grado di enfatizzare i valori che hanno fin qui caratterizzato la mia attività e quella dei professionisti della Seen Solution prima e Savino Solution oggi, specialisti della digitalizzazione a norma.”

Non solo cambio del nome e degli elementi grafici distintivi, più coerenti con i temi affrontati dall’azienda. La Savino Solution si prepara a nuove sfide: “Oltre al tour della dematerializzazione partito a Milano nel mese giugno con un notevole riscontro in termini di partecipazione e attenzione suscitata, abbiamo avviato il percorso per conseguire la certificazione di conformità prevista dall’Art. 29 del CAD per il servizio di Conservazione Digitale a Norma conforme ai Requisiti eIDAS in accordo con la Circolare di Accredia. Ciò produrrà un significativo passo in avanti nel nostro percorso di crescita, posizionandoci a livello nazionale come una realtà di riferimento. Il nostro obiettivo è migliorare continuamente per offrire soluzioni sempre più innovative e performanti ai nostri clienti.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *