Fatturazione Elettronica : domani è il 31 Marzo, un altro passo per il digitale!

Pubblicato da

Tutti noi ricordiamo la celebre frase di Neil Armstrong : « Questo è un piccolo passo per un uomo, un gigantesco balzo per l’umanità. »

31 Marzo 2015 : arriva la fatturazione elettronica PA
31 Marzo 2015 : arriva la fatturazione elettronica PA

Domani è il 31 Marzo 2015 e forse non ci rendiamo conto che sarà un grande passo in avanti verso la Digitalizzazione della PA. Il mio paragone è esagerato ? Forse, ma non per me. Questo è un traguardo importante, ma di certo non è il nostro punto di arrivo e non può esserlo. Anzi, è un ottimo punto di partenza ed è un traguardo che per essere raggiunto, bisogna andare al contrario. Il Digitale è una cosa seria, non è uno scherzo o un vantaggio della nuova Era di Internet o un servizio innovativo 3.0. E’ qualcosa di più, ed è proprio per questo che quello che accadrà domani, non è affatto banale. Pensate ad una PA : cambiamenti amministrativi e contabili, cambiamenti di gestione di una fattura che non è più di carta, cambiamenti di conservazione, formazione necessaria, nomina di un responsabile della conservazione che deve essere per forza di cose una persona interna, competenze, etc…

Insomma non sono cose banali. Ma anche per le Aziende private e i professionisti non sono cose banali, o almeno certamente per tutti coloro i quali non hanno mai avuto a che fare con una fattura elettronica, con la conservazione digitale e con una firma digitale. Anche qui tanti cambiamenti e tanti processi nuovi da realizzare, da implementare, da condividere con diversi stakeholders e casomai anche capire l’opportunità di digitalizzare tutto il resto, e non solo una fattura elettronica verso una PA. Oggi la normativa è solida, robusta e sicura, è la fatturazione elettronica è appunto solo il nostro punto di Inizio. Dove arriveremo ? Possiamo arrivare lontano, molto lontano, ma per farlo abbiamo bisogno di tre ingredienti speciali che tra le altre cose non sono neanche segreti :

– competenza, formazione, cultura digitale.

Senza queste, non c’è speranza e la fatturazione elettronica rimarrà solo un obbligo o peggio ancora verrà percepito come tale, senza capire effettivamente cosa comporta in termini di  : vantaggi economici, trasparenza, vantaggi strutturali e amministrativi, vantaggi in termini di migliori processi di business. etc… Basta Googlare un pò per capire quanti sono i vantaggi e quanti di questi sono effettivamente alla portata di tutti.

Per “festeggiare” domani, ho messo a disposizione la nostra piattaforma Webex per un incontro virtuale. Chi vuole è libero di accedere in qualunque instante per condividere con noi tutto quello che vuole o per scoprire altro sulla fatturazione elettronica che non aveva ancora immaginato. Questo è il link su Eventribe, per accedere all’iscrizione online.

E allora non ci resta che impegnarci a fondo e svegliarci domani più felici : via le ansia, via le paure, via le difficoltà iniziale. E avanti con quello che sarà il #giornodeigiorni del nostro Digitale:)

Un abbraccio e che il Digitale sia Con TE…Sempre:)!

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *